Col calare della sera…

Avevano passeggiato immergendosi poco a poco nel fermento della città, incuranti dei clacson delle automobili ferme agli incroci, dello sferragliare dei tramway e dei nitriti dei cavalli innervositi. Di quei momenti avrebbe poi conservato il ricordo degli sguardi di donne incontrate per le vie, che col calare della sera incominciavano a farsi più audaci, e l’immagine di quell’insolita coppia che formavano lei e Costantino, riflessa da una vetrina alla quale si era timidamente affacciata catturata dai volti cerei e impolverati di vecchie bambole d’antiquariato.

Il Veleno nell’Anima, Mariana Fujerof, Butterfly Edizioni

 

edouard_leon_cortes_b1112_boulevard_de_la_madeleine

                                   Edouard Leon Cortes, Boulevard de la Madeleine

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *